Tutti i numeri del business del caffe

Tutti i numeri del business del caffe

31-03-0201

Autentico piacere per il palato, il caffè all'italiana è da sempre una delle bevande più amate dagli italiani, oltre che uno dei simboli per eccellenza del made in Italy alimentare. Adesso a confermarlo ci sono anche i dati messi in luce dal Salone Internazionale della Gelateria e Pasticceria (Sigep), conclusosi a Rimini lo scorso 25 gennaio.

In Italia il consumo annuo di caffè ammonta a 5,6 Kg a testa ed è bevuto da oltre il 97% degli italiani, che sorseggiano una media di 4 tazzine al giorno. I numeri generati dal business del caffè sono davvero straordinari: sono oltre 2.900 le imprese che operano nel settore del caffè, dando lavoro a quasi 9.500 addetti impiegati nella torrefazione e nel commercio al dettaglio del caffè torrefatto.

Nel 2015 i l fatturato delle torrefazioni italiane ha raggiunto complessivamente i 3,3 miliardi di euro, con un aumento dell'export del +11%. Nei bar italiani vengono serviti 6 miliardi di espressi all'anno, per un giro d'affari di 6,6 miliardi di euro che dà lavoro ad oltre 363.000 persone. La regione con il maggior numero di imprese operanti nel settore del caffè è la Lombardia, che ne conta ben 421, seguita dalla Sicilia che ne conta 320 e dalla Campania che ne conta 299.
Quanto agli addetti impiegati nel settore, in cima alla classifica troviamo il Piemonte con 1.482 persone impiegate, seguito dall'Emilia Romagna con 1.135 persone e dalla Lombardia con 990 persone (dati forniti dalla Fipe, Federazione italiana dei pubblici esercizi, e dall'Osservatorio De Longhi).
 
I dati più interessanti, però, riguardano la tipologia di caffè preferita dagli italiani. Dai numeri forniti dalla grande distribuzione emerge che le vendite per il consumo domestico del caffè sono restate stabili per quanto riguarda il caffè macinato per moka, mentre sono scese per quanto riguarda il macinato espresso (-2,8%), il caffè in grani (-1,3%), il caffè solubile (-3,5%) e le cialde (-5,8%); ha registrato un eccezionale aumento del + 21,3% invece il consumo di caffè in capsule.

Si tratta di dati estremamente significativi, che sottolineano quanto gli italiani apprezzino il caffè in capsule, che per aroma e gusto non ha nulla da invidiare al caffè tradizionale. Con il vantaggio, però, di risultare addirittura più pratico da preparare, tanto in casa quanto nei luoghi di lavoro, ormai ovunque attrezzati con dei distributori automatici.
Siete i gestori di un bar, di un hotel, di un ristorante oppure gestite un servizio di catering? Avete mai pensato di deliziare i vostri clienti con un gustoso caffè in capsula?

Noi di Drinklab selezioniamo i migliori produttori di caffè per fornirvi dei prodotti genuini e gustosi.
Visitate la nostra pagina prodotti per scoprire una ricca offerta di bevande! Per ulteriori informazioni potete contattarci direttamente dal nostro sito web.

Torna al blog!